PR : VIOLENT SCENES

VIOLENT SCENES – REBIRTH EP
Release date: January 26th, 2022
Label: Stand Alone Complex

PR Territories: EU/UK/IT

Facebook InstagramBandcampYouTubeSpotify


Violent Scenes is the New Greek Theatre.
Mindful of Euripides and Godard’s lesson, it despises the TV theatrical shows and declares that Tragedy is not violent.
Violent Scenes is an attempt at being human.
The band lays on a deep long-lasting friendship between the members who are based in Apulia, Southern Italy. In five years Violent Scenes staged several works: an album, an EP, the theatrical show ‘Abandons’ with the Apulian company Teatro delle Rane, the psych reading of ‘Dialogues with Leucò’ by Cesare Pavese, the live painting ‘Sushumna’ with the Sicilian visual artist Silvia Ruggeri, a few sound performances of Godard, Lynch’s and anime films and more than a hundred concerts, opening for Uzeda, Mokadelic, Aki Onda, Control Unit and many others.
In 2019 ‘Grim July’, the first music video from ‘Stimmung’ (Angapp, 2019), wins the Cineconcerto Music Film Festival in Montecarotto (AN, Italy). The Jury is chaired by Corrado Nuccini, member of the Italian post-rock band Giardini di Mirò.



Violent Scenes è il Nuovo Teatro Greco.
Custode della lezione di Euripide e di Godard, disprezza le rappresentazioni teatrali contemporanee, a cui si può accedere dal telecomando, e riafferma la Tragedia come atto non-violento. Violent Scenes è una litania nel tentativo di restare umani.
La band è costruita su una profonda amicizia. I quattro membri, di origine pugliese, si dividono tra Bari e Roma.
In cinque anni i VS hanno messo in scena diversi lavori: un album, un EP, lo spettacolo teatrale “Abbandoni” con la compagnia pugliese Teatro delle Rane, il reading psichedelico dei “Dialoghi con Leucò” di Cesare Pavese, il live painting “Sushumna” con l’artista visiva siciliana Silvia Ruggeri, alcune sonorizzazioni di Godard, Lynch e anime giapponesi e più di cento concerti in giro per l’Italia, aprendo per Uzeda, Mokadelic, Aki Onda, Control Unit e molti altri.
Nel 2019 “Grim July”, il primo music video tratto da “Stimmung” (Angapp, 2019), vince il Cineconcerto Music Film Festival a Montecarotto (AN). La giuria è presieduta da Corrado Nuccini, membro della band post-rock Giardini di Mirò.

“When we played Neon Genesis Evangelion: Death & Rebirth (Gainax, 1997), in Catania in 2018, we noticed some similarities between the tracks we were working on and the Japanese anime. As for Hideaki Anno also for us, it’s difficult to distance ourselves from our favourite creature, Know by Heart (Angapp, 2017), so we decided to give it a last goodbye.
Unit: 01-02-03 are nothing but three tracks of KBH in electronic version, as we used to play them in last years’ performances. The lyrics, like biblical passages, wished for a rebirth which has become an apocalypse.
COVID-19 pandemic is also a way to feel alive in a world, a copy of itself. Is that the true nature of evolution? Die to be reborn apart from God?” Violent Scenes

“Durante un live-set a Catania nel 2018, in cui sonorizzavamo Neon Genesis Evangelion: Death & Rebirth (Gainax, 1997), abbiamo cominciato a notare alcune analogie tra i brani su cui stavamo lavorando e l’anime giapponese. Come per Hideaki Anno, anche per noi è tanto difficile allontanarci dalla nostra creatura preferita, Know by Heart (Angapp, 2017), così le abbiamo dedicato un ultimo addio.
Unit: 01-02-03 non sono altro che tre dei brani di KBH riarrangiati in versione elettronica, come li abbiamo suonati dal vivo negli ultimi anni. I testi, come dei passi biblici, auguravano una rinascita che si è poi trasformata in apocalisse.
La pandemia di COVID-19 è anche un modo per sentirsi vivi in un mondo copia del mondo. È questa la vera natura dell’evoluzione? Morire per rinascere senza Dio?” Violent Scenes


MEDIA LINKS

It’s Psychedelic Baby Mag (SLO, première)
Rumore Mag (IT, video première)
Riserva Indie (IT)
Sélection Sorties (FR)
Divertir (FR)
Paranoid Park (IT)
Radioaktiv (IT)
Impatto Sonoro (IT)
Distorsioni (IT)
Musical News (IT)
Off Topic (IT)
Area Rock (IT)
Radiocoop (IT)
Alternative Frequencies – Radio Leyland (UK)